BRYAN FERRY



Biografia relativa agli anni '80

Bryan Ferry nasce nel 1945, è cantante e leader dei Roxy Music. Esordisce in proprio con "These foolish things", una raccolta di standard arrangiati à la Roxy Music. In scaletta brani tra gli altri di Bob Dylan, Rolling Stones, Beach Boys e Miracles.
Nel 1985, tre anni dopo lo scioglimento dei Roxy Music Ferry intraprende la carriera solistica con "Boys and girls", album patinato con David Gilmour e Mark Knopfler tra gli ospiti.
Brian Ferry ripropone le sue tipiche movenze dandy e voyeuristiche in brani come "Slave to love" e "Don't stop the dance".
Gilmour lo segue anche durante l'esibizione al "Live Aid" e in "Is your love strong enough", singolo estratto dal film "Legend".

Nel 1987 "Bete noir" si discosta di poco dal precedente accentuandone i toni dance. Non riesce a replicare il successo, ma la produzione di Patrick Leonard garantisce un singolo ballabile, ovvero "Kiss and tell".
Degna di nota, in quel periodo, anche la collaborazione con l'ex chitarrista degli Smiths Johnny Marr in "The right stuff", mentre l'inedita "Crazy love" viene inclusa nella OST "She's having a baby".


Discografia essenziale degli anni '80

1985 - Boys and girls
1987 - Bete noir

 

 


   
DISCLAIMER:
Questo sito è a carattere completamente amatoriale ed apolitico, apartitico e senza scopo di lucro. Rappresenta unicamente gli hobbies e gli interessi artistici e tecnici di Federico Stella
L'autore del sito è disponibile ad integrare, correggere ed eliminarne i contenuti, previa segnalazione via mail a: federico@federicostella.it
Il sito non viene aggiornato con cadenza periodica e in quanto tale non può essere considerato testata giornalistica e non rientra tra le categorie soggette all'iscrizione al Roc Registro Operatori della Comunicazione.
Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari;  marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti; tutte le informazioni ed i contenuti (testi, grafica ed immagini) riportate sono, al meglio della mia conoscenza, di pubblico dominio.
Se, involontariamente, è stato pubblicato materiale soggetto a copyright o in violazione alla legge si prega di comunicarlo e provvederò immediatamente a rimuoverlo.
Non ritengo avere alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere attraverso i collegamenti presenti sulle mie pagine ed anche con queste non intendo violare alcun diritto di Copyright.
Questo sito non contiene cookies di profilazione, ai sensi del provvedimento 08/05/2014.