Corriere di Novara
28 Febbraio 1985

 

L’ARTICOLO:

CONTINUA LA MAXICACCIA AI BUSSOLOTTI DI RAN

 

La colossale “caccia al tesoro” che si protraeva da alcuni giorni a Novara per trovare il bussolotto contenente un buono per un personal computer “Commodore 64” (messo in palio da “Radio Azzurra” ed offerto dalla clinica San Gaudenzio della nostra città) è terminata venerdì scorso con la scoperta dell’agognata preda.
Giuseppe De Vecchi, trentenne, sposato, padre di una bella bambina, ha visto felicemente coronati da successo i suoi sforzi di… “segugio”: il giovane dapprima si è recato in piazza delle Erbe, dove ha chiesto direttamente all’edicolante se teneva con sè il bussolotto. Ottenuta una risposta negativa, non si è dato per vinto, ha continuato a cercare con l’aiuto di alcuni passanti. Ad un tratto, all’angolo di via Bianchini, ha notato un buco coperto da coriandoli e da sabbia: ha messo la mano in quella fessura apparentemente priva di interesse ed ha trovato il bussolotto. Giuseppe De Vecchi ha ricevuto, in consegna il computer domenica mattina, nel corso della trasmissione “TuttoNovara”, condotta da Gigi Santoro, da Marlene Marangon e da Monica Rizzotti. Occorre rilevare che in città centinaia di giovani avevano invano cercato in ogni anfratto del centro per scoprire l’oggetto vincente. Un secondo computer, sempre offerto dalla San Gaudenzio, è stato trovato dal guardiano della Cupola: si trovava nascosto in via Gaudenzio Ferrari, un una struttura dell’impresa Montipò. Frattanto la trasmissione “TuttoNovara”, che va in onda tutte le domeniche mattine alle 11.15 dai microfoni di “Radio Azzurra” sta ottenendo un successo strepitoso. Domenica decine di persone sono corse nella sede dell’emittente, in corso Italia 27, per partecipare ai vari giochi di volta in volta annunciati, con regali per tutti: una signora si è presentata in radio singolarmente abbigliata, dopo aver percorso in bicicletta il tratto da Sant’Agabio al centro di Novara, mentre decine di arance sono state portate nello studio di “Radio Azzurra” da altri concittadini desiderosi di vincere un premio (occorreva trovare dieci frutti di quel tipo tutti della stessa grandezza). Un altro computer è stato ieri nascosto: a Novara o a Galliate?