Ultimo aggiornamento:
  MERCOLEDI' 1 FEBBRAIO 2017






L'attuale logo

adesivirvergante1.jpg (21077 byte)adesivirvergante2.jpg (14629 byte)
Adesivi storici di Radio Vergante

DATI DELL'EMITTENTE:
Ragione sociale: Bluradio S.r.l.
Direttore Responsabile: Giovanni Mirani
Direttore Artistico: Giuse Vitali
Indirizzo: Via Milano, 44 - 28041 Arona (No) 
-Nei prossimi mesi 2013/2014 trasferimento in Via Milano-
Telefono: 0322 / 219219 - 0322 / 219249
Fax: 0322 / 21 99 00
Sito internet: www.bluradio.it
Frequenze, postazioni e potenza: 102.200 (Monte S.Salvatore, Cannobio, Alpe Cardello, La Motta di Macugnaga) 88.500 (S.Clemente-Va) 90.000 (Provaccio-Valle Anzasca)  92.400 (Trontano-Domodossola)  94.400 (Lanzo D'Intelvi-Lugano), 94.400 (Gozzano, San Maurizio D'Opaglio), 99.800 (Olino-Valle Anzasca)101.500 (Albogno-Valle Vigezzo) 103.000 (Gulo di Pieve Vergonte-Bassa Valle D'Ossola) 107.400 (Lusentino-Valle Vigezzo e Formazza).
Copertura: Province di Novara, Vercelli, Varese, VCO e Canton Ticino.
Modulazione: Stereo, RDS
Programmazione: 80% italiana, 20% straniera dagli anni '60 ad oggi. Particolare la sera dalle 19.30 alle 6 del mattino, prevalentemente italiana anni '60.
Target:  25-45 anni, familiare


LA STORIA:

BluRadio da oltre 35 anni, può contare su un vasto numero di ascoltatori, un robusto parco clienti e un nutrito staff composto da oltre 20 persone, che le hanno permesso di raggiungere sempre più ampi risultati di ascolto e notorietà.
BluRadio con i suoi 18 impianti dislocati su tutto il territorio è l’unica a coprire perfettamente il territorio delle Province di Novara, Verbania VCO, Varese, Vercelli e Alessandria. BluRadio è fra le più organizzate e le più vicine agli ascoltatori e ai suoi clienti, a coloro cioè che fanno "vivere" la radio. 
BluRadio si contraddistingue per il contenuto delle trasmissioni, il palinsesto, la programmazione rivolta al grande pubblico ed in particolare alle famiglie. 
Ascoltata principalmente da utenti nella fascia d'età tra i 20 e i 55 anni. BluRadio si propone ai suoi ascoltatori per la puntualità dell’informazione: 25 notiziari in diretta dalle 07 alle 20 con servizi, interviste, approfondimenti e ospiti in studio, così che gli ascoltatori abbiano sempre un'informazione globale su quanto accade giornalmente nel mondo, in Italia, e soprattutto nella propria città e sul proprio territorio. 
BluRadio da anni è un microfono aperto che dà voce a cittadini, associazioni, movimenti, volontariato, organizzazioni e istituzioni. BluRadio è una grande radio locale e una radio nazionale allo stesso tempo.
Insieme al Circuito InBlu, BluRadio oggi offre la certezza di mantenere la propria identità e un forte legame con la realtà locale distinguendosi per l’alta qualità dei programmi e dell’informazione, dato confermato anche da una recente indagine IPSOS. BluRadio è inoltre una delle emittenti radiofoniche più attive nell'ambito della tecnologia. 
L'obiettivo dell'emittente è quello di raggiungere gli utenti attraverso tutte le possibili piattaforme distributive, cioè consentire all'ascoltatore di trovare con facilità l'emittente nella sua forma multimediale con la maggior parte di mediadevices. La linea editoriale dell’emittente prevede una selezione delle attività commerciali che possono utilizzare gli spazi pubblicitari. Questo fa di BluRadio un mezzo autorevole, professionale ed eticamente affidabile.
BluRadio con i suoi 35 anni di esperienza e successi si contraddistingue per lo stile assolutamente originale e innovativo rendendo questo strumento una cassa di risonanza del sentire comune. Propone 24 ore di grande diretta, con musica, intrattenimento, programmi sportivi, informazione nazionale e locale. BluRadio vive a contatto con la realtà quotidiana, vicina alla gente che ogni giorno lavora, studia, viaggia e la sceglie come colonna sonora.

 

 

bluradiovecchia.jpg (47983 byte)
Immagine d'epoca degli studi di Radio Vergante.

blurdischi.jpg (33542 byte)
L'archivio dei dischi

alicebluradio.jpg (27482 byte)
Alice, attuale giovanissima speaker, in una foto della fine anni '80.


Alice, oggi.


Il "patron" Giovanni Mirani





Lo staff

studistoricibluradio.jpg (62177 byte)
Gli studi di Bluradio nei primi anni '90.


Si veda anche...
* Giornalino di Radio Vergante Anno 1991 "Radio Vergante: quindicesima candelina"
* Giornalino di Radio Vergante Anno 1992 "Radio Vergante una voce per la famiglia"


LE SEDI:

Dagli esordi al 2009 la sede è sempre stata la "Casa della Gioventù" di Massino Visconti, in Via Dello Sport 8.
Da segnalare la splendida vista che si poteva godere dagli studi della radio, in particolare sul versante lombardo del Lago Maggiore.

sedeest.jpg (91362 byte)
panorama.jpg (96776 byte)
La sede storica di Massino Visconti, si noti il suggestivo panorama del Lago Maggiore

Dal 2009 la radio si è trasferita nel centro di Arona, in una sede più nuova ed accogliente, in Corso Liberazione.
Dal 2016 nuova sede è Via Milano 44 ad Arona.

LE FREQUENZE:

La rete di Bluradio è la maggiormente estesa tra tutte le radio del Novarese.
Frequenza storica è sempre stata il 102.200 dal Monte S.Salvatore, attualmente postazione principale che permette di irradiare strategicamente il Lago Maggiore centro-meridionale e raggiungere i principali centri di pianura.
Altra frequenza storica è il 92.200, sempre da Monte S.Salvatore.
Attualmente Bluradio utilizza:
102.200 Isofrequenza da:
Monte S.Salvatore (Lago Maggiore Centrale, province di Novara Vercelli Alessandria Pavia Milano Varese)
Cannobio (Svizzera Italiana)
Alpe Cardello (Omegna, Lago D'Orta)
La Motta (Macugnaga)
88.500
San Clemente-Varese (Verbania)
90.000
Provaccio (Valle Anzasca)
92.400
Trontano (Domodossola)
94.400
Lanzo D'Intelvi (Campione D'Italia, Lugano, Svizzera Italiana)
94.400
Bugnate - Madonna della Guardia (Gozzano, San Maurizio D'Opaglio, basso Lago Maggiore)
99.800
Olino (Valle Anzasca)
101.500
Albogno di Druogno (Valle Vigezzo)
103.000
Gulo di Pieve Vergonte (Bassa Valle D'Ossola)
107.400
Lusentino (Valli Vigezzo e Formazza)


L'antenna sul Monte S.Salvatore.
La postazione ospita anche Rtl102.5, Radio Lombardia e Missione Francescana





Altri impianti


LA RADIO OGGI:

Bluradio si presenta come una radio gloriosa del suo passato ma che guarda con grande ambizione al futuro.
Principale punto di forza è il contatto con il pubblico: numerosi appuntamenti con dediche e contatti telefonici scandiscono la giornata. La musica trasmessa è in prevalenza italiana e del passato, l'informazione locale è curata in proprio e la nazionale viene garantita dalle edizioni del gr di BluSat2000. L'ispirazione cattolica di Bluradio è confermata da parecchi programmi a "tema" che occupano le ore serali del palinsesto.
La messa in onda viene garantita dal programma TSC 2000 della ditta TIESSECI di Varese.
Da segnalare l'oceanico archivio, costituito da oltre 7000 brani su hard-disk in formato mp3.
Degna di nota è inoltre la struttura del palinsesto, organizzato con estrema coerenza e consapevolezza del target di riferimento, fattore importantissimo in una "antenna locale" che purtroppo in altre realtà spesso viene sottovalutato e sommerso da scelte troppo avventate.

 





IlLa nuova sede "aronese"


bluradiost1.jpg (18952 byte)bluradiost12.jpg (15026 byte)
IlIl "vecchio" studio1 di Massino Visconti

bluradiost21.jpg (17892 byte)bluradiost22.jpg (13179 byte)
Il "vecchio" studio2 di Massino Visconti


Brochure in distribuzione durante l'autunno 2013

 

I RINGRAZIAMENTI:

Si ringrazia il sig. Giovanni Mirani per la disponibilità, la calorosa accoglienza all'epoca della prima release del sito, e per l'invio del nuovo materiale nel 2012.
Si ringraziano l'intera famiglia Mirani e gli speaker per la successiva visita del 2013

 


   
DISCLAIMER:
Questo sito è a carattere completamente amatoriale ed apolitico, apartitico e senza scopo di lucro. Rappresenta unicamente gli hobbies e gli interessi artistici e tecnici di Federico Stella
L'autore del sito è disponibile ad integrare, correggere ed eliminarne i contenuti, previa segnalazione via mail a: federico@federicostella.it
Il sito non viene aggiornato con cadenza periodica e in quanto tale non può essere considerato testata giornalistica e non rientra tra le categorie soggette all'iscrizione al Roc Registro Operatori della Comunicazione.
Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari;  marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti; tutte le informazioni ed i contenuti (testi, grafica ed immagini) riportate sono, al meglio della mia conoscenza, di pubblico dominio.
Se, involontariamente, è stato pubblicato materiale soggetto a copyright o in violazione alla legge si prega di comunicarlo e provvederò immediatamente a rimuoverlo.
Non ritengo avere alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere attraverso i collegamenti presenti sulle mie pagine ed anche con queste non intendo violare alcun diritto di Copyright.