Corriere di Novara
09 Aprile 1987


L'ARTICOLO:

 

RADIO AZZURRA: “NUOVA SEDE PER UN MIGLIORE ASCOLTO”

Dal 15 febbraio scorso, i programmi di “Radio Azzurra” vengono trasmessi dalla nuova sede di Piazza Gramsci. Per gli assidui ascoltatori di questa emittente non è cambiato nulla; le trasmissioni sono infatte rimaste le stesse, all’insegna di uno stretto rapporto con il pubblico. E’ il caso, ad esempio, del programma in onda alla mattina, quando gli ascoltatori possono intervenire via telefono o nel corso del pomeriggio con il divertimento e l’ascolto musicale. “Il nostro pubblico – ci ha detto a questo proposito Ugo Ponzio, proprietario di Radio Azzurra – non è in grado di percepire i sofisticati cambiamenti che la nuova sede ha permesso di effettuare. Si tratta essenzialmente di innovazioni di carattere tecnico che garantiscono una migliore trasmissione a tutti gli effetti. Sono poi entrati in funzione alcuni nuovi ripetitori al fine di allargare il raggio di ascolto a tutta la nostra provincia, in particolar modo nella zona della Valsesia dove, fino a pochi mesi fa, i nostri programmi giungevano poco chiari. Oltre alla possibilità di installare nuove apparecchiature – ha continuato Ponzio – la nuova sede ci offre anche molto spazio in più, in modo da soddisfare pienamente quelle che sono le esigenze di una radio”. In effetti l’ambiente si presenta molto accogliente e trasmette un senso di tranquillità. I locali risultano spaziosi grazie all’effetto prodotto dalle pareti bianche e dalla moquette chiara, in contrasto con il blu acceso delle porte e delle rifiniture. “Ci sono voluti parecchi mesi di lavoro – ha concluso Ponzio – per ottenere e realizzare questi effetti. I locali sono stati liberati nel giugno scorso e da allora abbiamo faticato tantissimo ottenendo risultati inimmaginabili. Le condizioni in cui li abbiamo trovati, dopo che per anni erano stati occupati da una scuola privata, erano infatti davvero disperate. E così, dopo tante fatiche, ci siamo stabiliti in questa nuova sede, che gode anche di un’ottima ubicazione e quindi nostra maggiore comodità di lavoro”.

Laura Angossini

 


   
DISCLAIMER:
Questo sito è a carattere completamente amatoriale ed apolitico, apartitico e senza scopo di lucro. Rappresenta unicamente gli hobbies e gli interessi artistici e tecnici di Federico Stella
L'autore del sito è disponibile ad integrare, correggere ed eliminarne i contenuti, previa segnalazione via mail a: federico@federicostella.it
Il sito non viene aggiornato con cadenza periodica e in quanto tale non può essere considerato testata giornalistica e non rientra tra le categorie soggette all'iscrizione al Roc Registro Operatori della Comunicazione.
Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari;  marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti; tutte le informazioni ed i contenuti (testi, grafica ed immagini) riportate sono, al meglio della mia conoscenza, di pubblico dominio.
Se, involontariamente, è stato pubblicato materiale soggetto a copyright o in violazione alla legge si prega di comunicarlo e provvederò immediatamente a rimuoverlo.
Non ritengo avere alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere attraverso i collegamenti presenti sulle mie pagine ed anche con queste non intendo violare alcun diritto di Copyright.
Questo sito non contiene cookies di profilazione, ai sensi del provvedimento 08/05/2014.