Il giornalino di Radio Vergante
Anno 1991

 

L’ARTICOLO:

RADIO VERGANTE: QUINDICESIMA CANDELINA

Radio Vergante, nata a Massino Visconti (No) nel febbraio 1976, con trasmissioni sperimentali e l’8 agosto dello stesso anno con l’inizio ufficiale della programmazione, ha appena acceso la quindicesima candelina. Da radio “fatta” per hobby da un gruppo di amici, è diventata, con il passare degli anni, un vero organo di informazione per tutta la zona.
Radio Vergante è iscritta al tribunale di Verbania come quotidiano radio-diffuso “Radio Vergante notizie”. Tre collaboratori realizzano sei appuntamenti informativi al giorno con notizie nazionali ed internazionali (dal Televideo Rai) e notizie locali della zona di copertura dell’emittente per le province di Novara, Varese, Vercelli ed Alessandria.
Ascoltatissime sono le rubriche culturali (medicina, attualità, cucina, cartomanzia, ecc.) che sono inserite nella programmazione mattutina rivolta soprattutto alle casalinghe.
Da qualche tempo (leggi anni) molto riscontro hanno ottenuto i notturni in diretta (dalle 21/21.30 alle 01.00) durante i quali si alternano tutti coloro che operano a diretto contatto con gli ascoltatori.
Per questo suo costante impegno, Radio Vergante è stata premiata ottenendo dall’indagine Audiradio 89/90 un eccellente riconoscimento: è risultata infatti tra le prime radio della provincia di Novara (con una media di 10.000 ascoltatori nel giorno medio, 3′ della provincia di Novara – 6′ nella classifica generale compresi i Networks). Ora si aspettano ulteriori buoni risultati con l’accensione di nuove frequenze sempre sui 102.200 Mhz per Omegna e zone del Cusio, Alto Verbano e Canton Ticino.
La professionalità e l’impegno di chi al suo interno opera consentono di costruire quotidianamente un prodotto che raccoglie costantemente i più vasti consensi. Radio Vergante trasmette infatti 24 ore al giorno, 18 delle quali in diretta, e privilegia la professionalità non solo nei programmi musicali ma anche negli annunci commerciali che risultano sempre diversi e divertenti.
Ed è per questo che possiamo essere fieri di considerare Radio Vergante tra le più organizzate e tra le più vicine agli ascoltatori e ai suoi clienti, a coloro cioè che fanno “vivere” la radio.

Giovanni Mirani