THE CARS



Biografia relativa agli anni ’80:

I The Cars erano Ric Ocasek (1949, voce-chitarra), Ben Orr (voce-basso), Greg Hawkes (tastiere, sassofono), Elliot Easton (1953, chitarra), David Robinson (batteria).

Ocasek e Orr si conoscono in una festa a Columbus, nell’Ohio, e cominciano a suonare insieme proponendo rock’n’roll e qualche composizione originale. Nel 1972 si trasferiscono a Boston e formano i Milkwood Quando a loro si unisce David Robinson il gruppo si ribattezza Cars e nel corso del 1977 si afferma nella scena bostoniana, grazie ad una demo di “Kust What I needed”, che si fa strada nella programmazione radiofonica.

Nel 1980 esce “Candy-O” che raggiunge il terzo posto in America, e poco dopo “Panorama”.
Questo secondo album decreta i Cars una delle grandi stelle del firmamento pop americano.

Nel 1981 i Cars acquistano gli intermedia Studios di Boston, da cui producono “Shake It up”. L’omonimo 45 giri diventa un grande bestseller.
Ocasek nel 1983 esordisce a proprio nome con “Beatitude” confermando una vena pop efficace. Hawkes pubblica a proprio nome “Niagara falls”, molto più modesto.
Nel 1984 esce l’album più famoso, se non altro perchè conteneva la ballata “Drive”, ovvero “Heartbeat City”.
All’interno di questo album era presente anche “You might think”.

Nel 1987, anzichè proseguire i Cars appagati dalla pioggia di denari decidono di ritirarsi concludendo la carriera con “Door to door”, un disco decisamente sottotono.

Ocasek proseguirà la propria carriera con apparizioni cinematografiche (tra cui “Accadde in paradiso”), mentre Easton suonerà con i Creedence Clearwater Revival.


Discografia essenziale degli anni ’80:

1980 – Panorama
1981 – Shake it up
1984 – Heartbeat city
1985 – Greatest hits
1987 – Door to door