THE CHAMELEONS



Biografia relativa agli anni ’80:

I The Chameleons, anche noti come The Chameleons UK sono un gruppo post-punk che si è formato a Middleton (UK) ai primi anni ’80.

La loro caratteristica musicale principale ruota intorno sia ai testi malinconici del cantante Mark Burgess che la particolare predilezione a tematiche riguardanti l’infanzia.

Vi è inoltre da segnalare un uso innovativo delle chitarre, con maggiore atmosfera e melodia nel delay.

Quasi tutte le copertine di ogni lavoro dei The Chameleons sono state realizzate con disegni di Reg Smithies.

La formazione del gruppo originaria comprendeva il cantante e bassista nonchè autore dei testi Mark Burgess, i chitarristi Dave Fielding e Reg Smithies e il batterista John Lever.
Precedentemente ha preso parte al gruppo anche Brian Schofield.

Il gruppo venne lanciato da John Peel su BBC Radio 1 nel 1982 dopo il singolo di debutto “In Shreds”.

Il primo album in studio “Script of the Bridge” ebbe un’accoglienza particolarmente calorosa dalla critica.

I The Chameleons sono ancora attivi in concerti dal vivo, e si ritiene abbiano influenzato parecchi gruppi della scena indie contemporanea, tra cui The Horrors, White Lies, Interpol ed Editors.

 

Discografia essenziale degli anni ’80:

1983 – Script of the Bridge
1985 – What does anything mean? Basically
1986 – Strange times
1987 – Tony Fletcher Walked On Water….La La La La La-La La-La-La